MENU
20170812_105024

Segni, ancora incendi in via della Mola. Il Comune immobile.

agosto 12, 2017 • Cronaca, IN EVIDENZA, Segni

il 26 luglio 2017, sulle pagine della nostra testata, avevamo segnalato il grave problema di Via della Mola (Segni), diventata una vera e propria discarica abusiva.

Oltre agli articoli di giornale, si era informato il Sindaco tramite il consigliere Alfredo Spigone che si era dimostrato disponibile a sollecitare una soluzione reale del problema.

Il 4 agosto 2017 il Sindaco di Segni, Maria Assunta Boccardelli, sulla propria pagina Facebook, scriveva: “Le discariche abusive in località “Mola Vecchia” sono sotto sequestro penale, l’Amministrazione ha già provveduto a richiedere il dissequestro al fine di effettuare, tramite Lazio Ambiente, lo sgombero dei materiali depositati dalle persone non rispettose delle regole civili e ambientali. Questa Amministrazione ,per diverse volte e con sovraccarico di spesa, ha provveduto a far ripulire le aree in questione ed ora sta organizzando il posizionamento delle foto-trappole.”

Neanche 24 ore dopo il primo incendio sotto il ponte della ferrovia.

 

IMG-20170805-WA0013

 

Dopo un tale accaduto ci si sarebbe aspettato, un intervento repentino e definitivo per tamponare il problema e rimuovere i rifiuti che stavano sommergendo la “Torraccia”.

Purtroppo, però, tutto ciò non è avvenuto e nella mattina del 12 agosto 2017 anche la restante parte dei rifiuti è stata bruciata.

 

20170812_105029

 

Importante ricordare che l’amministrazione era in possesso di materiale fotografico dove esplicitamente si mostrava del legname posizionato sotto i rifiuti, come pronto per essere acceso.

IMG-20170731-WA0005

 

Nonostante questo, il sindaco, gli assessori e i consiglieri hanno ben pensato di affidarsi al caso o alla fortuna, sperando che, dopo il primo incendio, nulla sarebbe più accaduto.

Non si riesce a capire che il problema dei rifiuti, a Segni, è ormai ingestibile e meriterebbe attenzione da parte di tutti. Premessa l’inciviltà di alcuni cittadini e premesso che il rispetto degli altri e del territorio dovrebbe animare ogni nostro gesto, ci troviamo di fronte a una situazione che va affrontata in modo deciso e strutturato. Non si può continuare a campicchiare alla giornata.

 

 

Alessandro Verrelli

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts

One Response to Segni, ancora incendi in via della Mola. Il Comune immobile.

  1. […] è passato neanche un giorno dall’incendio che ha messo in serio pericolo una cabina dell’Enel ed ecco che in via della Mola (Località Pantano) nel comune di Segni riappaiono dal nulla i nuovi […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »