MENU
coltivazione Kivi

Aprilia, ondata di maltempo straordinario del mese di aprile, la Regione Lazio stima i danni nell’agricoltura per 125 milioni di euro

agosto 11, 2017 • Aprilia, CASTELLI ROMANI, Politica

L’Amministrazione Comunale prende atto della deliberazione della Giunta Regionale che lo scorso 9 agosto ha stimato in circa 125 milioni di euro i danni causati al settore dell’agricoltura la straordinaria ondata di gelo che ha colpito il territorio dal 20 al 22 aprile ultimo scorso.

In particolare, ad essere più colpita dal maltempo, è stata la provincia di Latina, nei cui Comuni (tra cui Aprilia), si stimano danni per circa 74 milioni di euro.

I suddetti importi saranno comunicati dalla Regione Lazio al competente Ministero per il riconoscimento dell’eccezionalità dell’evento calamitoso. Successivamente, le imprese agricole interessate dall’evento meteorologico potranno presentare relativa richiesta di contributo a titolo risarcitorio del Fondo di Solidarietà Nazionale.

“Lo scorso 28 aprile – ha commentato l’Assessore alle Attività Produttive Vittorio Marchitti – l’Amministrazione ha convocato gli operatori agricoli, in particolare dei settori del kiwi e vitivinicolo, che proprio in quei giorni stavano vivendo gli effetti di quell’ondata di gelo fuori stagione dagli effetti devastanti. Alla riunione ha preso parte anche il dottor Luciano Massimo, direttore regionale dell’Area Decentrata Agricoltura Latina, cui va dato atto del ruolo determinante per il riconoscimento da parte della Regione Lazio dei danni causati dall’evento calamitoso. L’Amministrazione esprime soddisfazione per essere riuscita a rappresentare le richieste di aiuto di un settore economico importante, ma messo in ginocchio. Non appena sarà firmato e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministro, gli agricoltori avranno 45 giorni di tempo per presentare domanda di contributo e, per questo motivo, l’Amministrazione si farà carico di convocare nuovamente tutti gli operatori del settore e le Associazioni di categoria, mettendosi nuovamente a disposizione così come da impegni assunti fin dal primo incontro di aprile”.

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA, AZIONI DI CONTRASTO DEL FENOMENO DELLA MOROSITÀ

Si rende noto che, al fine di contrastare il diffuso fenomeno della morosità circa il servizio di refezione scolastica, il Comune di Aprilia sta continuando l’azione informativa, preventiva ed eventualmente repressiva già messa in campo nei mesi scorsi.

A seguito della costante attività di ricognizione da parte dell’Ufficio Tributi, sono state inviate lettere di diffida a 295 utenti morosi (che hanno terminato il ciclo scolastico), per un importo di circa 73.500 euro, ed altri 231 utenti (che non hanno terminato il ciclo scolastico), per un importo di circa 50.300 euro.

Si rammenta agli utenti morosi che, ai sensi dell’art. 4 del regolamento comunale, non saranno accettate le iscrizioni per il nuovo anno scolastico di coloro che non risulteranno in regola con i pagamenti per l’anno precedente, fatte salve particolari situazioni di disagio. In quest’ultimo caso, le famiglie in particolare e comprovata situazione di difficoltà economica potranno richiedere la situazione aggiornata dell’ISEE e rivolgersi ai Servizi Sociali.

L’Amministrazione Comunale ritiene pertanto che vi siano gli strumenti per distinguere le situazioni di effettivo bisogno da parte degli utenti, dall’evasione ingiustificata del pagamento di un servizio a domanda individuale, che non può essere tollerata per ovvie ragioni di equità fiscale e di rispetto degli utenti che correttamente provvedono, come dovuto, al pagamento del servizio.

 

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »