MENU
Acqua bicchiere

Aprilia, impianto di dearsenizzazione dell’acqua parzialmente compromesso a causa di un incendio

agosto 13, 2017 • Aprilia, Cronaca

Si rende noto che la società Acqualatina spa ha informato l’utenza che, a causa di un incendio presso Carano Giannottola, attualmente è garantito il flusso idrico ma non il trattamento di rimozione dell’arsenico in quanto l’impianto di dearsenizzazione risulta parzialmente compromesso.

Tutto il territorio comunale di Aprilia, ad esclusione della frazione di Campoleone, è attualmente interessato.

I tecnici di Acqualatina sono al lavoro per risolvere il problema e sarà cura della stessa società fornire tempestive informazioni in merito all’evolversi degli eventi.

Il Comune di Aprilia attiverà tutte le eventuali procedure di sua competenza che si renderanno necessarie per la tutela della salute pubblica.

I° AGGIORNAMENTO

IMPIANTO DI DEARSENIZZAZIONE DELL’ACQUA PARZIALMENTE COMPROMESSO A CAUSA DI UN INCENDIO, AGGIORNAMENTI

 Facendo seguito alla precedente nota relativamente alla parziale compromissione dell’utilizzo dell’impianto di dearsenizzazione, si informa la cittadinanza che nella giornata di ieri un incendio divampato in località Giannottola, ha interessato i vicini impianti di approvvigionamento idrico, che servono parte del territorio comunale, con danneggiamenti del sistema che contiene nei limiti di legge il livello di arsenico.

Nelle prime ore di oggi, gli uffici competenti dell’Asl Latina hanno effettuato prelievi di campioni idrici presso alcune fontane pubbliche del territorio comunale di Aprilia e sono in corso le analisi del caso.

In attesa di riscontri ufficiali da parte della società Acqualatina e della stessa azienda Asl in merito alla potabilità dell’acqua proveniente dalla rete pubblica, in via precauzionale, si invita la popolazione servita da acquedotto pubblico, fatta eccezione della frazione di Campoleone, a non utilizzare per il consumo umano l’acqua proveniente dall’acquedotto comunale.

2 AGGIORNAMENTO

SERVIZIO SOSTITUTIVO DI AUTOBOTTE AD APRILIA IN ATTESA DEL RISULTATO DELLE ANALISI DELL’ASL SULLA CONCENTRAZIONE MOLECOLARE DI ARSENICO NELL’ACQUA

Facendo seguito alle precedenti note relative alla parziale compromissione dell’impianto di dearsenizzazione dell’acqua, causata da un incendio che ha interessato l’impianto idrico di Carano-Giannottola, in attesa del risultato delle analisi sulla concentrazione molecolare di arsenico nei campioni idrici prelevati dall’Asl nelle scorse ore, il Comune di Aprilia mette a disposizione il servizio sostitutivo a mezzo autobotte, dalle ore 14.30 in via Galileo Galilei (presso acquedotto).

Nelle more della conclusione delle analisi attualmente in corso, in via precauzionale, si rinnova l’invito a non utilizzare l’acqua proveniente dall’acquedotto comunale per uso alimentare. Ad essere interessato è l’intero territorio comunale, fatta eccezione per la frazione di Campoleone.

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »