MENU
IMG-20170516-WA0028

Basket, riassunto delle giovanili di Sora

maggio 19, 2017 • CIOCIARIA, Sora, Sport

Compie un altro passo in avanti verso la qualificazione alle final four la gli Under 20 della NB Sorea 2000, vittoriosa in trasferta contro la Virtus Ariccia per 50-72. Contro una squadra battuta nettamente nella gara d’andata, la formazione di coach Polidori, forte del rientrante Roljic e  con Mannarelli  squalificato, non ha faticato molto in questa gara di ritorno, per portare a casa il risultato.

 

La partita, per oltre 3 quarti di gioco, ha visto i volsi in testa con scarti piuttosto smisurati, fino alla metà dell’ultimo quarto, quando li ospiti si rilassano e i padroni di casa  fanno loro il periodo(12-19).Per la squadra  sorana si è trattata della 4^ vittoria su 5 partite in questa seconda fase stagionale. Prossimo impegno lunedì 22/05 (ore 20.30) in casa contro l’antagonista Bracciano Basket.

Virtus Ariccia 50 – Sora 72

Parziali: 11-21, 13-19, 14-13, 12-19

NB Sora 2000: Roljic 33, Tanzilli, Galuppi, De Laurentis 14, Alonzi ., Dulovic 41, Castellucci, Gagliardi. All. Polidori. Ass. Spaziani

UNDER 18

SORA 2000- CINECITTA’ POLARIS 53-59

Si chiude con la ottava sconfitta consecutiva una seconda fase davvero da dimenticare per il gruppo U18, battuto a domicilio dal Cinecittà Polaris Roma. I ragazzi di coach Bifera  arrivano scarichi di testa alla nona partita del girone della seconda fase e cedono senza riuscire mai a trovare la continuità di gioco necessaria per rimanere aggrappati al match.
L’avvio dei gialloblù ė promettente, coronato da un fulmineo e perentorio vantaggio nei primissimi minuti, ma gli ospiti, dopo l’iniziale smarrimento, trovano presto le contromisure e riportano l’incontro in equilibrio, chiudendo il periodo mettendo la testa avanti.

La musica non cambia nella seconda frazione, nella quale i nostri ragazzi mostrano grande fatica a trovare soluzioni offensive efficaci: le percentuali al tiro risultano così abbassarsi ulteriormente, e gli ospiti, pur senza strafare, allungano ulteriormente e vanno negli spogliatoi con un margine di vantaggio di 4 punti.
Il terzo periodo pare uscire da una fotocopiatrice: ancora molti errori in attacco in una partita che continua a mantenere uno score complessivamente piuttosto basso. I biancocelesti non riescono mai a piazzare un pur minimo break, e gli ospiti rosicchiano altri tre punti che regalano loro un margine di 5 punti con cui si va all’ultimo intervallo.

Nel quarto periodo i volsci paiono, dopo alcuni minuti, scuotersi di dosso l’apatia che li attanaglia: qualche buona difesa e alcuni tiri ben presi ci portano a ridosso degli avversari, accorciando fino al. -4 a 3 minuti dalla fine. La fiammata però si spegne di fronte agli ultimi canestri degli ospiti, che in contropiede puniscono gli ultimi tentativi biancocelesti.
I volsci torneranno in campo solo tra settimana per l’ultima  gara contro la Virtus  Fondi.

 

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »