MENU
aprilia

Aprilia, occupazione dell’area verde di Via dei Mille

maggio 19, 2017 • Aprilia, Politica

La Corte di Appello si pronuncia  dopo 30  ANNI con sentenza che riduce il risarcimento a carico dell’ente

Si rendono noti i contenuti della sentenza della I Sezione Civile della Corte di Appello di Roma n. 3194/2017, pubblicata lo scorso 16 maggio, relativa alla causa tra il Comune di Aprilia e la Costruzioni Immobiliari Nuova Aprilia srl, controversia ultratrentennale relativa all’area verde del parco di Via dei Mille.

La Corte di Appello ha notevolmente ridotto il risarcimento che l’ente pubblico, difeso dall’avvocato Ermanno Iencinella, dovrà versare.

La controversia nasce negli anni Ottanta. Con atto di citazione del 9 gennaio 1985, la società immobiliare citò in giudizio in Comune di Aprilia per ottenere il risarcimento dei danni per un provvedimento di occupazione d’urgenza, approvato con deliberazione di Giunta n. 597/73, di un progetto di sistemazione di un parco pubblico da realizzarsi sulle aree di proprietà della società Costruzioni Nuova Immobiliare srl.

Il Tribunale di Latina, con sentenza del 2002, accertò l’illegittima occupazione dell’area condannando il Comune di Aprilia al risarcimento, allora quantificato in circa 605 mila euro, oltre rivalutazioni, interessi e relative spese di causa.

La Corte di Appello, con sentenza del 2008, in accoglimento dell’appello della società immobiliare e in applicazione del criterio del valore venale, stimò il danno in circa tre milioni e 669 mila euro comprensivi del danno da occupazione abusiva, oltre interessi legali sul capitale iniziale di un milione e 260 mila euro circa.

Avverso la predetta sentenza, il Comune di Aprilia presentò ricorso in Cassazione, accolto nel 2014 con rinvio alla Corte di Appello di Roma.

Quest’ultima, sposando la tesi della Corte di Cassazione, ha ridotto la condanna al risarcimento a circa 20 mila e 300 euro, oltre rivalutazione e interessi, che dal 1982, secondo una prima stima, determinerebbe l’importo di 130 mila euro circa, oltre alle relative spese processuali liquidate al 50%.

EMERGENZA FREDDO, CONOSCENZA È ACCOGLIENZA. IL CONVEGNO PROMOSSO DALL’AZIONE CATTOLICA

Si è tenuto ieri pomeriggio, presso la parrocchia dello Spirito Santo in Via Francia, il convegno promosso dall’Azione Cattolica di Aprilia dal tema “Conoscenza è accoglienza”, per una riflessione sulle attività già avviate la passata stagione invernale e da intraprendere nel futuro nell’ambito della cosiddetta emergenza freddo.

L’Azione Cattolica infatti ha offerto il proprio contributo presso il dormitorio comunale, allestito dal Comune di Aprilia durante il periodo freddo dell’anno, in termini di contrasto al fenomeno della marginalità sociale.

All’iniziativa di ieri sono intervenuti il Direttore della Caritas Diocesana di Albano, Don Gabriele D’Annibale, e il referente del progetto della Caritas “Alleanza contro la povertà”, dottoressa Nunzia De Capite. In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale vi hanno preso parte il Sindaco Antonio Terra e l’Assessora ai Servizi Sociali e Pari Opportunità Eva Torselli.

73ESIMO ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI APRILIA, CAMPOLEONE COMMEMORA I CADUTI NELLA CERIMONIA DEL 28 MAGGIO

Il Comune di Aprilia, in occasione del prossimo 28 maggio in cui ricorre il 73esimo Anniversario della Battaglia di Aprilia, promuove una giornata celebrativa presso il piazzale della stazione ferroviaria di Campoleone, dove nel 2014 è stata scoperta una targa commemorativa.

La manifestazione chiude il circuito celebrativo della memoria dello Sbarco e dei Caduti della seconda guerra mondiale.

Il programma prevede il raduno alle 9.30 presso il piazzale della stazione (Campoleone Scalo) e la deposizione di un omaggio floreale da parte del Sindaco di Aprilia. Analoga cerimonia avrà luogo poi alle 10.15 sul territorio di Lanuvio nella vicina Piazza Berlinguer, a cura dello stesso Comune.

La giornata celebrativa del 28 maggio è stata formalmente istituita dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 3/2013.

NEPTUNIA CUP MEMORIAL RODOLFO CICCONE, DOMANI IL FISCHIO D’INIZIO DELLA VI EDIZIONE DEL TORNEO

Partirà domani, per concludersi con la finalissima del 18 giugno allo stadio comunale Quinto Ricci di Aprilia, la sesta edizione del Neptunia Cup Memorial Rodolfo Ciccone, torneo di calcio categoria Allievi che vedrà quest’anno la partecipazione di 24 squadre.

La manifestazione, promossa dall’Associazione Sport & Pro Event, è organizzata con il Patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Latina, del Comune di Aprilia e della Figc.

Lo scorso 12 maggio, nel corso di una serata di gala, è stato presentato ufficialmente il torneo ormai tradizionale per il panorama sportivo del territorio. In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale sono intervenuti il Vice Sindaco Franco Gabriele e il Consigliere Comunale Pasquale De Maio.

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Close
Sostieni il nostro portale

Le notizie di Roma e provincia e Frosinone e provincia