MENU
Ciclismo 1

Lavinio, il doppio appuntamento del 1 trofeo flair mode Coppa Lazio 2017 è stato un successo

marzo 20, 2017 • Civitavecchia, ROMA, Roma Nord, Sport

Conclusi i festeggiamenti organizzati in ambito ciclistico per lo sbarco di Anzio , La Coppa Lazio ha così proposto due appuntamenti sul circuito di Lavinio , con due diversi arrivi , oggi in cima allo strappo di Cavallo Morto, domenica passata in pianura .


( conosciuto anche come “sbarco di Anzio e Nettuno” nome in codice operazione Shingle,fu un’operazione militare di sbarco anfibio, condotta dagli Alleati sulla costa tirrenica antistante gli abitati di Anzio e Nettuno, durante la campagna d’Italia nella seconda guerra mondiale. L’obiettivo di tale manovra era la creazione di una testa di ponte oltre lo schieramento tedesco sulla linea Gustav, in modo tale da aggirarla e costringere gli avversari a distogliere ingenti forze dal fronte di Cassino, permettendo così lo sfondamento della 5ª Armata del generale Mark Clark lungo il settore tirrenico della Gustav. In contemporanea, le truppe sbarcate ad Anzio e Nettuno avrebbero occupato i colli Albani, impedendo la ritirata delle divisioni tedesche: la loro distruzione avrebbe consentito di conquistare Roma e abbreviare la campagna. Lo sbarco avvenne con successo il 22 gennaio 1944 a opera del VI Corpo d’armata statunitense, guidato dal maggior generale John Lucas. )

Una giornata uggiosa e grigia , percorso di gara comunque perfetto e atleti galvanizzati, alle ore 09.15 esatte il direttore di gara Pierluigi Vacca dava lo start alla prima gara. Gli atleti davano subito fuoco alle polveri e rendevano la gara veramente dura ,dopo alcuni tentativi riuscivano ad evadere 5 atleti e poi Marco Chialastri (Bike Lab) allungava e conduceva x 5 giri in solitaria conquistando tappa e maglia cat. A5 , a seguire nella categoria Riggi, Sanna, Rinicella ,Mawanane,Niutta.
Primo della A3 Perrera Carlo ( Ciclotech) , Bisonni , Sciaretta, Cartolano , Carbone.
Mentre x la cat A6 Daniele Mariani ( Ciclomillennio), Mattacchioni , Simonetti,Barcellan , Flumeri.
Trofeo x societa’ alla asd Bike Lab Scuola Ciclismo di Roma

Alle ore 09.18 esatte il direttore di gara Pierluigi Vacca dava lo start anche alla seconda gara. riservata ai più maturi. Gli atleti anche in questo caso non lesinavano le energie e rendevano la gara impegnativa, , al km, 20 , si avvantaggiava un esiguo gruppetto che con precisi cambi si portava al traguardo , primo assoluto Filippo Santangeli (cicli Paco) a seguire nella cat. A8 Casconi , Genovesi , Quaglia e Conte, ,
Primo della A7 Agostino Ingiosi ( Audax Aprilia) poi Nalli , Luchetti , Campion , Orsini .
Mentre tra i super/g si aggiudicava maglia e categoria Mario Marsella ( Disoflex-Portalandia) sul 2 gradino Vladimiro Pietroni ,e sul terzo Franco Raidich , Armando Topi .
Per il gentil sesso prima la romana Serenella Bortolotto (cicli Bortolotto) , Elisabetta Pomponi, Simona Mele.
Effettuate le premiazioni e consegna maglie , presso i locali del bar Vintage di Lavinio da Carlo Macci e dal patron Paolo Magurno della we love your bike
(Organizzazione Bar Bova Officina Alimentare)
Trofeo x societa’ alla asd Cicli Paco.
Appuntamento per la Coppa Lazio x domenica 26 Marzo a Frascati presso il circuito Università di Torvergata.
TROFEO SUPERTEAM – TROFEO CICLI LIBERATI
- societa’ campione regionale :
1) Conti D’angeli = 34 – 2) Cicli Paco = 26 – 3) Bike Lab = 24 – 4) Audax Aprilia = 18 – 5) Ciampino Bike = 12 – 6) As Bike Team = 10 – 7) Disoflex-Portalandia = 10- 8) Chiominto Sport = 8 – 9) Cicli Fatato = 8 – 10) Ciclotech = 8

 

 

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »