MENU
  • Vico nel Lazio Organetti in piazza
  • DSC02339
  • DSC02352
  • DSC02353
  • DSC02357
  • DSC09442
  • IMG_9409
  • IMG_9429
  • IMG_9467
  • IMG_9472
  • IMG_9480
  • IMG_9484
  • IMG_9489
  • IMG_9492
  • IMG_9495
  • IMG_9496
  • IMG_9826
  • IMG_9863
  • IMG_9869
  • IMG_9876
  • IMG_9885
  • IMG_9898
  • IMG_9904
  • IMG_9912
  • IMG_9916
  • IMG_9925
  • IMG_9934
  • IMG_9948
  • IMG_9951
  • IMG_9959
  • IMG_9996

Vico nel Lazio,l’associazione Gruppo Folk gli cantastorie d’ Uich’ tornano a far rivivere la festa del Santo Patrono San Giorgio

agosto 3, 2016 • Cultura e Spettacolo, Vico nel Lazio

La Festa di San Giorgio Martire 2016 è stata organizzata dalla nostra Associazione Gruppo Folk Gl’ Cantastorie d’ Uich’ con il patrocinio del Comune di Vico nel Lazio, ci siamo fatti carico di ciò per riportare agli antichi fasti la festività del nostro Santo Patrono.

I festeggiamenti sono iniziati venerdì 29 luglio con “ Cammina tra i monti con i Cantastorie “ un bel gruppo di 25 persone ha affrontato un percorso panoramico dei nostri fontanili montani con la visita alla vecchia Torretta di avvistamento distrutta dai tedeschi durante il secondo conflitto mondiale per concludersi nell’incantevole oasi degli Ernici, il tutto accompagnato da buona musica ciociara e canti popolari.

Il sabato 30 mattina è iniziata la giornata dedicata completamente allo sport con la 1° edizione della Marathon Race di San Giorgio a cura dell’ Ass. MIG Manislegate che ha visto la partecipazione di 15 atleti amatoriali che hanno affrontato un percorso di 7 km immerso nella natura con ostacoli di vario genere, rendendo la corsa affascinante e al tempo stesso faticosa.

Per la cronaca la 1° Marathon Race di San Giorgio è stata vinta da Umberto De Sanctis di Collepardo, mentre la 1° donna ad arrivare al traguardo è stata Serena Rossi di Guarcino.

La giornata dello sport è continuata con Sara e Chiara che nel pomeriggio hanno intrattenuto bambini e non con percorsi motori e balli, e la sera con la serata di “ Zumba in piazza Vittorio Emanuele “ che ha visto la partecipazione di molti bambini, ragazzi e donne del paese che si sono esibiti, con davvero tanto pubblico ad applaudirli ed incitarli.

Il sabato sera c’è stata anche la Santa Messa nella chiesa di San Giorgio fuori le mura con a seguire la processione del Santo a Cavallo che ha visto la partecipazione di moltissima gente che si è messa in marcia dietro la statua del santo attraversando le vie del paese arricchite dalla presenza di bellissime luminarie, dalle miniature del Santo a Cavallo e dalla gigantografia di San Giorgio a Cavallo stagliata su una delle 25 torri della cinta muraria del paese.

La domenica 31 mattina il paese è stato risvegliato dal frastuono delle bombe aeree e dai suoni allegorici della Banda Musicale di Vico nel Lazio che ha percorso le vie del paese facendo cosi iniziare la giornata dei festeggiamenti del Santo Patrono.

Dopo la Santa Messa c’è stata la processione con il Busto del Santo che ha percorso le vie del paese con numerosissime persone al seguito e le autorità del paese e dei paesi limitrofi.

La domenica pomeriggio i bambini hanno avuto un tuffo nel passato dei loro nonni grazie alla riscoperta di alcuni degli antichi giochi popolari come la corsa coi sacchi, il tiro alla fune e lo scoccia pignatte; tantissimi i bambini partecipanti.

Domenica sera in una piazza Vittorio Emanuele piena in ogni ordine di posto si sono esibiti il gruppo musicale alatrense “ I Trillanti – Musica popolare ed etnica “ che hanno fatto cantare e soprattutto ballare e divertire con le loro musiche e i loro balli, a concludere la serata un mega  spettacolo pirotecnico a cura della ditta Scarsella di Alatri che ha meravigliato la miriade di persone presenti con giochi pirotecnici e di luci davvero incantevoli.

I festaggiamenti si sono conclusi Lunedì 1 agosto, giorno dedicato per tradizione a San Prospero, con l’animazione di Paolo Dj e i suoi gonfiabili che hanno tenuto compagnia a tanti bambini del paese nel pomeriggio fino a inizio serata, serata conclusasi con “ Omnia Dance e la Scuola di Musica Loffredi “ che ha visto l’esibizione di 9 ragazzi della scuola che si sono destreggiati nell’ esucuzione di brani popolari e non, all’organetto.

Durante la serata i Ragazzi Disabili dell’ Associazione Insieme di Alatri con il Maestro di ballo Dario Frasca ci hanno deliziato con due piccole esibizione che hanno davvero molto divertito ecommosso il folto pubblico presente in piazza.

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Close
Sostieni il nostro portale

Le notizie di Roma e provincia e Frosinone e provincia