MENU
virginia raggi

Roma, sarà scontro al ballottaggio tra Virginia Raggi M5S 35% e Giacchetti (PD) 25%

giugno 6, 2016 • Politica, ROMA, Roma Nord

A Roma è scontro tra Virginia Raggi  M5S ( 35,43%) che stacca largamente Giachetti al 24,8%. Segue Meloni con il 20,69%. Alfio Marchini si ferma al 10,83% e Stefano Fassina al 4,48%.

Il M5s risulta essere il primo partito con una percentuale che si attesta al 35,6%. Alle comunali del 2013 era al 12,82%, quindi ha quasi triplicato le preferenze. Alle Elezioni Europee del 2014 la percentuale era del 24,95%. Crollo del Pd, che si attesta al 17,2% contro il 26,26% delle comunali del 2013 e il 43,07% delle Europee. Fdi arriva al 12,3%, raddoppiando i consensi delle comunali del 2013 (5,93%) e delle Europee (5,32%). Crollo per Forza Italia al 4,2% contro il 13,46% delle Europee.

Questa in breve sintesi il voto di Roma. Che vede l’esclusione della destra al ballottaggio e quindi relegata all’opposizione con quattro-cinque Consiglieri Comunali. E’ una netta sconfitta di Berlusconi e l’accoppiata Meloni-Salvini, ha avuto certamente la meglio, perché hanno portato temi più politici e trovare un nuovo leader a Roma non è certamente facile.

Se è stata una catastrofe per la destra, non è che il Presidente del Consiglio Renzi Può ridere, perché il PD è sceso di molto e le elezioni Nazionale del 2018, e noi crediamo che si arriverà a quella data, con l’amministrazione romana di Raggi, che sarà messa sotto pressione, per far cadere i 5 stelle nella trappola  di non saper amministrare le città, figuriamoci, amministrare l’Italia. Comunque c’è un forte segno di cambiamento e questa è la novità. Al Ballottaggio comunque non sarà facile per la Raggi e per Giachetti entrambe adesso devono cercare i voti a destra per vincere. Vediamo come saranno gli schieramenti futuri per l’elezione del Sindaco. Se dovesse essere confermata la Raggi, sarebbe anche la prima volta di un Sindaco donna nella capitale. Nei palazzi romani c’è parecchia gente che trema per la paura di perderem i posti di comando che anno, perché è veramente capace di fare una certa rivoluzione. Sarà capace di abbolire tutti i poltronifici? Comunque vedremo quello che accadrà a breve.

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »