MENU
Antonio terra

Grave atto intimidatorio ai danni di un funzionario comunale, l’Amministrazione promuove un Consiglio Comunale straordinario

maggio 26, 2016 • Aprilia, Cronaca

L’Amministrazione della Città di Aprilia ha programmato per il prossimo 9 giugno un Consiglio Comunale monotematico straordinario a seguito del grave episodio intimidatorio che ha visto vittima un funzionario comunale venerdì 20 maggio ultimo scorso nei pressi della sede municipale di Piazza dei Bersaglieri.

L’iniziativa è stata condivisa questa mattina nell’ambito della Conferenza dei Capigruppo convocata dal Presidente del Consiglio Bruno Di Marcantonio a cui ha preso parte anche il Sindaco Antonio Terra.

Gli Amministratori, nell’atto di esprimere solidarietà al dipendente comunale e nel ribadire ferma condanna per l’episodio sul quale le forze dell’ordine stanno investigando, confidano di poter sottoscrivere un documento politico condiviso che ribadisca l’istanza collettiva di legalità e sicurezza.

IL CDA DELLA PROGETTO AMBIENTE APPROVA IL BILANCIO SOCIETARIO IN ATTIVO. POSITIVA LA CRESCITA DEI DATI SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Questa mattina, alla presenza del Sindaco Antonio Terra, presso la sede aziendale di Via delle Valli si è riunito il Consiglio di Amministrazione della Progetto Ambiente per l’approvazione del conto consuntivo 2015, con un utile netto pari a 223.562 euro, e del bilancio di previsione 2016 della società che, sul territorio comunale apriliano, ha competenza in fatto di igiene urbana e gestione dei rifiuti.

La società ha espletato nel corso dell’ultimo esercizio finanziario i servizi istituzionali di igiene ambientale, raccolta di rifiuti di prossimità e domiciliare, smaltimento rifiuti differenziati e indifferenziati, spazzamento stradale, gestione del centro di raccolta comunale ed attività connesse alla propria sezione impiantistica attinenti la cernita, selezione e cessione dei materiali recuperabili raccolti sul territorio comunale.

Per il miglioramento del modello generale di raccolta, l’azienda ha verificato ed adeguato le attività del servizio di raccolta “porta a porta” nelle prime quattro zone servite (1 Campoleone/Vallelata/Casalazzara; 2 Fossignano/Riserva Nuova/La Cogna; 3 Campo di Carne/Selciatella; 4 Isole/Campoverde). Il numero complessivo degli abitanti e delle attività commerciali serviti dal porta a porta è di circa 41 mila residenti (53% della popolazione totale).

Positivi gli indicatori del servizio, nella differenza tra l’annualità 2014 (che già descriveva un trend positivo rispetto al passato) e l’annualità 2015. Rispetto all’anno precedente, la quantità di indifferenziato è scesa da 28.875 tonnellate a 21.075 tonnellate, con una variazione pari a -27,01% che descrive una diminuzione della produzione annuale procapite di rifiuti indifferenziati pari a circa 71 kg. (dai 542 kg. del 2014 ai 471 kg. del 2015).

I rifiuti avviati a differenziazione salgono dalle 9.443 tonnellate del 2014 alle 12.339 tonnellate del 2015, con una variazione del 30,66%.

Per quanto riguarda i dati della raccolta differenziata specifici per le principali tipologie di materiali recuperabili, i confronti con i valori dell’anno precedente descrivono tutti un incremento sostanziale delle percentuali. La raccolta di imballaggi di carta e cartone è salita da 1.610 a 1.951 tonnellate (21,16%), il multimateriale da 2.017 a 2.334 tonnellate (15,71%), il vetro da 356 a 674 tonnellate (89,12%), il verde da 825 a 1.126 tonnellate (36,46%), l’organico da 1.934 a 3.027 tonnellate (56,52%), gli inerti da 901 a 1.004 tonnellate (11,36%), gli ingombranti da 598 a 731 tonnellate (22,23%).

Il Sindaco Antonio Terra e l’Assessore con deleghe di competenza Alessandra Lombardi esprimono un giudizio favorevole per i buoni risultati confermati dalla società a totale capitale pubblico Progetto Ambiente, nonché per l’importante incremento dei dati di raccolta differenziata. “I numeri espressi – hanno commentato i rappresentanti dell’Ente – iniziano a dare ragione alle politiche ambientali avviate dal 2010 dall’Amministrazione Comunale con l’inizio del servizio di raccolta differenziata porta a porta nel quartiere pilota Montarelli. Già i vantaggi del servizio porta a porta ci hanno permesso quest’anno di limitare gli aumenti derivati dai maggiori costi di conferimento dell’indifferenziato, saliti dagli 89 euro a tonnellata dell’anno 2009 agli attuali 124 euro a tonnellata, con un aggravio imprevisto complessivo di un milione e 200 mila euro. Le economie derivanti dall’aumento della raccolta differenziata e dalla contestuale diminuzione dei rifiuti indifferenziati ci permetteranno fin dal prossimo anno di poter ritoccare verso il basso le aliquote della tariffa dei rifiuti”.

ESERCIZI PER SALVARE UNA VITA. IN AULA CONSILIARE LA CERIMONIA DI CONSEGNA DEGLI ATTESTATI DI ESECUTORE DI MANOVRE DI DISOSTRUZIONE DELLE VIE AEREE AL PERSONALE DOCENTE DELLE SCUOLE DELL’INFANZIA

Si è tenuta questa mattina, presso l’Aula Consiliare del Comune di Aprilia, la cerimonia conclusiva del progetto “Aprilia: una Città dove salute è sicurezza”, promosso dall’Associazione Il Melograno onlus e dal comitato locale della Croce Rossa Italiana, con il patrocinio e il contributo del Comune di Aprilia.

Protagonisti dell’edizione 2015/2016 del progetto, diretto all’educazione sui rischi dell’ostruzione delle vie aeree in particolar modo nella giovane età, le classi delle Scuole dell’Infanzia Monti Ausoni e Arcobaleno, i cui alunni hanno visitato oggi il palazzo municipale di Piazza Roma.

Due gli obiettivi del progetto, rivolti rispettivamente agli scolari e alle loro famiglie il primo, al personale docente il secondo.

Gli alunni sono stati impegnati nella realizzazione dei “sicurometri”, strumenti per misurare la dimensione dell’esofago e quindi verificare spontaneamente quali oggetti, se ingeriti, possono causare rischi di soffocamento. Questi strumenti sono stati decorati a piacimento ed è stato premiato l’alunno che ha realizzato il “sicurometro” più originale.

Nell’ambito dello stesso progetto, dodici insegnanti hanno frequentato con merito il corso di formazione specifico qualificandosi come Esecutore delle Manovre Salvavita Pediatriche.

In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale sono intervenuti questa mattina il Sindaco Antonio Terra e l’Assessore Francesca Barbaliscia.

CONCERTO PER L’80ESIMO DI APRILIA. VENERDÌ 27 MAGGIO SUL PALCO DEL TEATRO EUROPA GLI STUDENTI DEGLI ISTITUTI COMPRENSIVI

Si terrà venerdì 27 maggio, dalle ore 16.30 presso il Teatro Europa di Aprilia, un grande evento musicale e teatrale dedicato all’80esimo Anniversario della Fondazione della Città e che vedrà protagonisti insieme gli studenti.

Sul palco si alterneranno infatti i ragazzi degli istituti comprensivi Antonio Gramsci, Giacomo Matteotti, Giovanni Pascoli, Menotti Garibaldi e Zona Leda. Si tratta delle classi di indirizzo musicale, che si alterneranno a gruppi di musica corale e a piccole performance teatrali.

L’evento, sul tema dell’80esimo di Aprilia, sarà pertanto un’esibizione che ripercorre le attività dell’anno scolastico che volge al termine, all’insegna della musica, del canto e dello spettacolo. In programma, dalle 16.30 alle 18.15, l’esibizione degli istituti Gramsci e Matteotti; a seguire, dalle 19 alle 20.30, l’esibizione degli istituti Pascoli, Garibaldi e Leda.

“L’iniziativa – ha commentato l’Assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Barbaliscia – assume un significato ancora più importante per la nostra Città perché per la prima volta calcheranno insieme le scene gli studenti di più istituti comprensivi, che dialogheranno e si confronteranno proponendo al pubblico le loro migliori attività”.

 

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »