MENU
squaw

Anagni, seduta consiliare sul tema “Polveriera”: D-day per la maggioranza

marzo 16, 2016 • Anagni, CIOCIARIA, Cronaca Rosa, Politica

Venerdì 18 marzo, giornata dedicata ai papà, la massima assise cittadina si occuperà del problema dei problemi, il destino dell’area ex Demanio che mette in gioco la sopravvivenza, o almeno la credibilità, della giunta Bassetta. Sulla vendita del bene convergono, stranamente, i pareri dell’assessore Aurelio Tagliaboschi dominus assoluto, di Enzo Colantoni Rasputin di Simone Ambrosetti, e di Vittorio Save Sardaro auriga del Partito Democratico. Sembrava tutto fatto, con l’opposizione timidamente ancorata al NO precostituito, quando sono arrivate a ciel sereno le “fortezze volanti” a bombardare le certezze dei Bassetta’s boy: Retuvasa e Legambiente. Ambedue le associazioni, pur contemplando nei rispettivi statuti la “non politica”, sono legate alla sinistra in senso lato; soprattutto, non amano la destra. Eppure proprio da loro, l’avanguardia certificata degli ambientalisti, è arrivata la bocciatura per la proposta della maggioranza. I cittadini non credono alla sincerità dell’iniziativa, ai “paletti” che, scorri quando e quanto vuoi la bozza di delibera, proprio non si riesce a leggere! Numerosi consiglieri di maggioranza sussurrano a denti stretti la loro contrarietà, e non si capisce come facciano a votare, se non convinti, una “cosa” dalla portata storica. La primavera che tarda favorisce raffreddori ed allergie, disturbi provvidenziali … Geronimo

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »