MENU
Silvio Lavagnini

Monte Compatri, Silvio Lavagnini (PD) lascia l’incarico di consigliere, al sua posto Francesco Ferri

novembre 11, 2015 • Montecompatri, Politica

Nella giornata di Lunedì 9 Novembre il consigliere comunale del Pd di Monte Compatri, Silvio Lavagnini, ha lasciato l’incarico di consigliere comunale per motivi personali. “Un grazie di cuore al

consigliere uscente Silvio Lavagnini per il lavoro che abbiamo svolto insieme in questi tre anni in Consiglio Comunale: un lavoro di squadra e di rappresentanza per l’intero gruppo che siamo chiamati a rappresentare e per tutti i cittadini – spiega Serena Gara, consigliere comunale Pd e capogruppo di minoranza. – Continueremo a lavorare insieme all’interno del nostro partito con la tanta esperienza acquisita nel tempo. Ritengo Silvio una risorsa molto molto preziosa per tutto il Pd”.

“Un sincero ringraziamento va a Silvio per il lavoro svolto, convinti che già da domani le sue idee e le sue proposte verranno dibattute nel direttivo – aggiunge il segretario del Pd di Monte Compatri, Fausto Bassani. – Crediamo fortemente che il ruolo di consigliere e quello di semplice iscritto siano importanti alla stessa maniera. Per questo abbiamo la garanzia che il ruolo di Silvio Lavagnini nel Partito Democratico continui nel solco della tradizione di dialogo e di partecipazione con l’intera comunità di Monte Compatri”.

“Ringrazio Silvio per l’attività svolta e apprezzo la sua scelta, che sicuramente sarà stata figlia di una attenta riflessione – conclude Francesco Ferri, neo consigliere Pd in Consiglio comunale. – A nome mio posso garantire che lavoreremo per attuare delle politiche di minoranza a salvaguardia del cittadino e per il solo interesse del paese con le quali cercheremo di appartenere a quella classe politica che considera “la Politica” quale “scienza architettonica” che ha per scopo solo ed esclusivamente il Bene Comune”.

Il segretario, Fausto Bassani, e il direttivo del Pd di Monte Compatri.

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »